Le mie gelaterie preferite a Roma

D’accordo, l’estate sta finendo, ma proprio perché sta finendo significa che è tempo di tirare le somme sulle migliori gelaterie romane secondo la sottoscritta. E poi spero che in fondo siate un po’ come me, ovvero del team #gelatotuttol’anno.

12° posto: La Romana

Forse una scelta un po’ banale, data la notorietà della gelateria e la sua natura non propriamente artigianale, ma sentivo di doverla inserire in classifica: dopotutto quando mi ritrovo in zona Ostiense e ho voglia di gelato gira che ti rigira capito sempre a La Romana. Mi affeziono facilmente, che ci devo fare. Del resto è difficile non affezionarsi ai diversi gusti di panna montata (zabaione, caffè, cacao) e soprattutto alla gianduia o al cioccolato bianco che i solerti gelatai inseriscono nella punta del cono; per me questi sono i particolari che fanno la differenza, dato che non si ritrovano in molte altre gelaterie, a parte l’eccezione che segue.


11° posto: Cremilla

Anche da Cremilla al Mercato centrale di Termini (da poco si trova anche in zona Prati) abbiamo le diverse varianti di panna e non a caso, dato che il proprietario in passato ha lavorato a La Romana. Le consistenze dei due gelati sono inoltre molto simili tra loro, ma per quanto riguarda i gusti ho una predilezione per Cremilla, dato che presenta delle varietà decisamente più sfiziose come il gelato ai brownies o alla crostata ricotta e visciole.


10° posto: Corona

img_20180910_125604_663
Un tempo Corona avrebbe avuto una posizione migliore in questa classifica, ma devo dire che ultimamente mi ha leggermente deluso: l’impronta originale della gelateria di Largo Argentina è sempre viva (da provare, ad esempio, la granita al basilico), ma la consistenza del gelato non mi sembra più così entusiasmante. Più che cremosa come piace a me, è diventata troppo liquida e dà poca soddisfazione al palato. Continuo ad andarci e mi sento lo stesso di consigliarla, ma con meno ardore di quanto avrei fatto, che so, due anni fa.


9° posto: Tony

Altro che le file per entrare a La Romana, quelle più esasperanti le ho compiute da Tony in zona Portuense. Ma ne vale la pena? Direi di sì. Gusti onesti, non troppo originali, ma dotati di un’ottima cremosità, che forse avrete intuito essere uno dei criteri più importanti per me.


8° posto: Gelarmony

Ho assaggiato il loro gelato alla sede dell’Eur solo una volta, ma mi è bastata per inserirlo in classifica (le mie papille gustative non dimenticano). La selezione che troverete da Gelarmony è d’impronta siciliana, dunque sarebbe un delitto non prendere almeno un gusto tra pistacchio, cassata o cannolo (scrocchiarello q. b.), tutti belli densi e corposi.


7° posto: Fiordiluna

img_20180910_125506_323
Ho scoperto Fiordiluna solo dopo aver letto in un articolo che è la gelateria preferita della chef Cristina Bowerman, nonostante in precedenza ci fossi passata davanti mille volte (si trova in una via molto turistica di Trastevere). Meglio tardi che mai, perché ora che la conosco non la mollo più. Innanzitutto amo gli interni: una volta varcata la soglia di Fiordiluna sembra infatti di trovarsi in una bomboniera anni ’70, con la sua carta da parati a fiorelloni e i divanetti arancioni (e poi che bellezza una gelateria coi divanetti). Anche il menù ha un che di vintage, dato che sono presenti, oltre al tradizionale cono, anche supercoppe di gelato con ogni ben di Dio sopra o la banana split. Tra i gusti consiglio sicuramente pistacchio e gianduia.


6° posto: Fassi

Fassi all’Esquilino è anche noto come Palazzo del Freddo: ora ditemi se non è un nome evocativo, quasi epico. Prima di entrarci mi immaginavo lussureggianti cascate di gelato in ogni dove; la realtà è ben diversa ma per me non è stata affatto deludente. Di Fassi, infatti, mi piace tutto: l’ambiente spazioso e confortevole, la fontanella dell’acqua, i gusti classicissimi e le porzioni generose.


5° posto: Il Gelato di Claudio Torcè

Senza dubbio Torcè è la gelateria migliore per quanto riguarda l’immensa scelta di gusti. Anche se di solito sono un po’ abitudinaria (in ogni gelateria prendo sempre il pistacchio, perché per me rappresenta la prova del nove), quando vado da Torcé mi scopro audace e coraggiosa: uno dei miei abbinamenti preferiti è cioccolato al rum o al sale rosa dell’Himalaya con tè matcha. Non sono però così trasgressiva da provare varianti azzardate come peperoni, olive o il gusto al gorgonzola, lo ammetto. Ma se amate sperimentare, direi che Torcé è il posto giusto per voi (a proposito, lo trovate a Viale Aventino e nella sede storica di Viale dell’Aeronautica all’Eur).


4° posto: La Neviera

Ho letto di questa gelateria a San Giovanni su Internet, e mi ha immediatamente incuriosito perché nell’articolo si citava la bontà del gusto alla pesca tabacchiera (nella foto sopra c’è scritto erroneamente tabaccheria, maledetto correttore). Io amo la pesca tabacchiera, dunque figuriamoci se potevo esimervi dal provare questo gelato, non scherziamo. Devo dire che nonostante le aspettative fossero alte, non sono rimasta affatto delusa: si potrebbe pensare che i gusti alla pesca siano più o meno simili tra loro, ma nell’assaggiare quello de La Neviera si avverte davvero il sapore singolare della tabacchiera. In abbinamento ho preso anche il biscottoso, composto da crema, nutella e novellini, ossia i biscotti più buoni del mondo. Ulteriore nota positiva: anche se prendi il cono piccolo sopra ti ci mettono un sacco di gelato. Mi sono un po’ commossa.


3° posto: Frigidarium

Anche in questa gelateria a Via del Governo Vecchio c’è sempre una fila che indispone, tuttavia per il gelato si fa questo ed altro. E in effetti, una volta conquistato l’agognato cono, ci si dimentica di tutta la fatica, soprattutto se provate il pistacchio, la crema fiorentina (una sorta di variegato alla nutella) o i FICHI. Si è capito che mi è piaciuto soprattutto quest’ultimo gusto?


2° posto: Daniel Gelo


I gusti più buoni alla frutta li trovate da Daniel Gelo a Basilica San Paolo, punto. Sì, anche io di solito preferisco quelli alla crema, eppure sono disposta a tradire la mia natura per l’uva fragola o la ciliegia di Daniel Gelo: sembra di assaggiare il frutto vero e proprio, non l’imitazione fatta a gelato. Inoltre rispettano la stagionalità, perciò troverete sempre gusti alla frutta del periodo, come si confà a una gelateria artigianale di quartiere – è pure per questo motivo che mi piace così tanto -.

Se proprio non intendete rinunciare ai gusti alla crema allora non potete perdervi il pistacchio, molto mantecato ma scioglievole, o sua maestà la sacher: è talmente densa che non si può prendere al cono ma solo in coppetta, meglio ancora se ricoperta da uno strato di panna. In più hanno anche granite, frullati, tartufi, cremini e panettoni farciti di gelato. Per questo Natale ci sto già facendo un pensierino, io ve lo dico.


1° posto: Gelateria dei Gracchi

img_20180910_125558_192
La mia gelateria del cuore. Ormai ha diverse sedi sparse in tutta Roma (Viale Regina Margherita, Via dei Gracchi, Via di Ripetta), tuttavia non è diventata commerciale, anzi. Il gusto al pistacchio più buono di Roma lo si trova qui, per me è imbattibile e in effetti è considerato da molti come il loro punto di forza. Un altro evergreen sicuramente è lo zibibbo, che preso insieme al pistacchio di cui sopra è la morte sua, oppure cioccolato al rum, o ancora pera e cannella e chi più ne ha più ne metta. La consistenza del gelato, inoltre, raggiunge il mio connubio ideale: è pastosa quel che basta per dare soddisfazione al palato, ma al tempo stesso non risulta nient’affatto allappante. Insomma, se ho inserito questa gelateria al primo posto ci sarà un motivo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...